Previous Next

ALLEVAMENTO SUINI DI RAZZA CINTA SENESE

Abbiamo conosciuto questa razza da consumatori.
Siamo stati conquistati dalla vera e genuina bontà della carne e dal sapore dei salumi, arrosti e insaccati, completamente diverso da quello dei maiali più conosciuti.
Abbiamo quindi deciso di allevare questi animali unici, consapevoli del fatto che non sarebbe stato economico, ma soddisfacente: il maiale bianco, non idoneo all’allevamento brado, è infatti più prolifico della Cinta Senese e pronto per la macellazione dopo solo 6 mesi di vita, invece lo sviluppo della Cinta Senese richiede, da disciplinare, un periodo superiore ai 12 mesi.

La Cinta Senese è un maiale di taglia media, con cute nera, setole nere poco folte, ed una caratteristica fascia bianco rosata (una sorta di cintura, appunto) che cinge torace, spalle, garrese e arti anteriori.

Il grifo si presenta più allungato e stretto rispetto alle altre razze di maiali, un adattamento ad uno stile di vita più rustico; coda con pennacchio di setole in fondo è quasi sempre portata senza ricciolatura.
L'alimentazione è costituita prevalentemente di tuberi, radici e materiale organico del tappeto erboso. 
Le orecchie sono di piccola dimensione, dirette in avanti e un po’ in basso, a coprire gli occhi dai rovi e dalle sterpaglie.

Con sette secoli di storia alle spalle e dopo aver rischiato per lungo tempo l'estinzione, il suino Cinta Senese può vantare il riconoscimento, a livello nazionale, della Denominazione d'Origine Protetta (DOP).

Da quasi 20 anni, alleviamo in selezione, e con esperienza e soddisfazione, suini di questa meravigliosa razza, riscuotendo successi gastronomici, apprezzamenti allevatoriali e personali da parte dei nostri clienti.

©2018 Agriturismo Corboli All Rights Reserved. Partita IVA 02344700972